RSS feed for Francesco

Favorite films

Recent activity

All

Recent reviews

More
  • Maleficent: Mistress of Evil

    Maleficent: Mistress of Evil

    โ˜…โ˜…ยฝ

    Se attorno al seguito di Maleficent aleggiava un sentore di forzatura, per un seguito di cui non si sentiva il bisogno, Signora del Male non fa praticamente nulla per smentire ciรฒ. Una pellicola che si preannunciava come un disastro, e che lo รจ regredendo gli ottimi spunti del primo capitolo, il tono generale e la narrazione indirizzata esclusivamente ad un pubblico di piรน giovani. Un film al ribasso realizzato col minimo impegno, in cui ciascuna persona appare svogliata come aโ€ฆ

  • Joker

    Joker

    โ˜…โ˜…โ˜…โ˜…โ˜…

    Opera dai valori artistici e sociali altissimi, Todd Phillips con il suo Joker sovverte totalmente il mondo e il modo di fare cinecomic, proponendo una pellicola intima, viscerale, macabra che reinterpreta abilmente le origini del villain piรน iconico di sempre. Un film confezionato da capolavoro con bene in mente la stagione dei premi, ma che riesce ad avere una critica sociale contemporanea rendendolo piรน โ€œterrenoโ€ e vicino di quanto ci si aspetti. Un cammino che porta Arthur a diventare daโ€ฆ

Popular reviews

More
  • Once Upon a Time... in Hollywood

    Once Upon a Time... in Hollywood

    โ˜…โ˜…โ˜…ยฝ

    Il cinema non va di certo spiegato, ma non dovrebbe neanche portare a doversi leggere informazioni e dettagli vari per essere compreso. รˆ purtroppo questo il caso di Cโ€™era una volta a Hollywood, un film dal contesto storico pazzesco, ricco nella regia, nei dettagli e nei caratteristici dialoghi di Tarantino che regalano momenti struggenti e intensi, ma che va dimenticandosi di tutto il resto. รˆ una dichiarazione dโ€™amore per un mondo Hollywoodiano (e cinematografico) che non esiste piรน, cadendo perรณโ€ฆ

  • Roma

    Roma

    โ˜…โ˜…

    Roma, piรน che un film, รจ un grandissimo esercizio di stile: fotografia, montaggio, regia, bianco e nero tanto felliniano, ineccepibili nella loro realizzazione e resa. Il problema รจ la storia, troppo autoreferenziale e che Cuarรณn gira per sรฉ stesso. Lungo, pesante e che non riesce a far convogliare nello stesso punto i principali parallelismi con la sua di storia: la sua vita. Un film che ha sรฌ un finale diramato in diversi momenti fortissimi e carichi emotivamente ma, ecco, nelโ€ฆ