The Hand of God

The Hand of God ★★★★½

Per gli introversi. Per chi non piange ai funerali. Per chi non sa cosa fare in futuro e pensa che la realtà sia scadente. Per chi vorrebbe scoparsi la zia. Per chi ha passato l’infanzia tra i terroni. Per chi si incanta davanti allo schermo e vuole studiare filosofia, anche se non sa cosa sia. Per chi è comunista, ma la sincerità è una qualità troppo elevata da esercitare. Per chi ascolta la musica da solo e non sa stare con i coetanei. Per chi ha fatto della malinconia la sua cifra esistenziale. Per tutti questi c’è Sorrentino, per tutti gli altri c’è Zack Snyder.

andrea liked these reviews