• Last Action Hero

    Last Action Hero

    ★★★½

    in alcune scene mi sono sentito come si sente oggi un ragazzino quando vede un cameo di un supereroe qualsiasi in un film marvel.
    però è stato un pelo strano l'accostamento film per ragazzini con magie sceme/film d'azione violenti. l'effetto è un po' straniante ma vabbè, è stato molto divertente.

    quando per un secondo si vedono sharon stone e robert patrick nei panni di catherine tramell e del t-1000 sapevo che era solo l'inizio.

  • Avengers: Infinity War

    Avengers: Infinity War

    quel minuto e mezzo scarso all'inizio in cui thanos fa kickboxing contro hulk.
    la scena finale.
    il resto ciao.

  • One Piece: Stampede

    One Piece: Stampede

    ★★

    c'è stato un tempo in cui one piece era un manga perfetto, ad un certo punto è per me diventato illeggibile e ora pure inguardabile.
    questo lungometraggio è un calderone in cui viene buttato dentro tutto e tutti con un pretesto di trama appena accennata e situazioni viste e straviste nel corso di tutti questi anni.
    mi sono annoiato un sacco.

  • AVP: Alien vs. Predator

    AVP: Alien vs. Predator

    ★★★½

    l'ambientazione della piramide/cubo di rubik in antartide è la più figa di tutta la saga sia di alien che di predator e solo per questo merita almeno 3 stelle.
    per il resto, alti e bassi, però è ben fatto e ci sta. peccato per la quasi totale mancanza di sangue (ricorderò sempre una scena in cui, pur di non mostrare troppo sangue, han scelto di girarla e montarla in un modo orrendo), ma ha alcune scene carine.
    la prima rissa tra le due creature gasa troppo, dai.

    mi sono sempre chiesto come mai abbia fatto raoul bova ad arrivare a questo film.

  • Predator

    Predator

    ★★★★½

    Fare meglio di questo la vedo dura. Solo il 2 ci è andato vicino.

  • Prey

    Prey

    ★★★½

    incredibile, ce l'hanno fatta.
    sarà perchè sono leggermente sbronzo, ma così a caldo mi è sembrato un film su predator dignitosissimo e mi sono molto divertito.

    l'unica cosa che per certi versi non mi ha convinto è, come temevo da quando ho visto i primi trailer, la protagonista.
    allora, io posso anche accettare che mi metti una ragazzina pelle e ossa alta un metro e un barattolo come protagonista in un film del genere, e ad essere sinceri ha funzionato…

  • The Dinner

    The Dinner

    ★★★

    a un certo punto c'è giannini che entra in modalità sgarbi ed è la scena migliore del film. gassman è sempre un piacere da vedere.
    piacevole.

  • Tu choisiras la vie

    Tu choisiras la vie

    ★★

    due stelle, due come le due enormi palle che mi son fatto guardandolo.

  • Cruel Intentions

    Cruel Intentions

    ★★½

    un teen drama che più anni 90 di così si muore.
    quando prova ad essere provocatorio o a fare dell'erotismo lo fa così male che finisce solo per far ridere e in generale è una discreta cazzata.
    va però detto che mi ha divertito qualche volta.

  • Predators

    Predators

    ★★★

    ci sono affezionato e comunque alla fine è abbastanza divertente.
    lo spunto iniziale è carino ma vive di alti e bassi. pochi alti e moltissimi bassi, purtroppo.

  • Predator 2

    Predator 2

    ★★★★

    bello quasi quanto il primo per altri motivi.
    pieno di sequenze memorabili e girato con un certo gusto, i suoi punti di forza consistono anche nell'ambientazione quasi distopica di una los angeles afosa e lurida devastata dal crimine e nell'essere sporco, violento e caotico pur senza tralasciare un po' di umorismo.

  • Snakes on a Plane

    Snakes on a Plane

    ★★★½

    incredibile, un'assurdità divertente dall'inizio alla fine.
    come un film del genere abbia ottenuto il via libera, sia pure arrivato fino dentro i cinema e contenga addirittura attori del calibro di samuel l jackson è oltre la mia comprensione ma ne sono felice.
    mi ha ricordato un pelo il mitico arac attack, anche se là siamo su uno scalino più in alto.