Favorite films

  • Rush
  • The Grand Budapest Hotel
  • Inception
  • Joker

Recent activity

All
  • The Amazing Spider-Man 2

    ★★½

  • The Amazing Spider-Man

    ★★★

  • Spider-Man 3

    ★★½

  • Spider-Man 2

    ★★★★½

Recent reviews

More
  • Spider-Man 2

    Spider-Man 2

    ★★★★½

    Si conferma tra i migliori cinecomic mai realizzati, anche a distanza di 15 anni. Un film che mi ha (ri)sorpreso per il suo ritmo, il suo spirito e la sua idea di Spider-Man mostrata con il primo e ampliata con questo secondo.

    Il Dottor Octopus è poi ancora oggi il miglior villain mai pensato al cinema. Intelligente, sicuro e dalle mille sfaccettature. Riesce ad essere tanto peculiare e caratteristico (fedele anche al cartaceo) senza sembrare caricaturale o macchiettistico. Ma secondo me l'ultimo aspetto è uno dei più grandi pregi della trilogia di Raimi.

  • Spider-Man

    Spider-Man

    ★★★★

    Comincia la gran maratona in vista di No Way Home - più che iniziata, con la moglie abbiamo visto la prima trilogia tutta di fila, eh vabbé.

    Il primo Spider-Man di Raimi, visionario e rivoluzionario ai tempi, è ancora oggi un film bellissimo, da vivere e con il quale emozionarsi. Sarà la standardizzazione dei cinecomic moderni, ma mi è risultato proprio di ampio respiro da vedere e fresco, nonostante certe scelte figlie del tempo.

    Proprio il tempo è stato il…

Popular reviews

More
  • Soul

    Soul

    ★★★★

    In un anno difficilissimo con una correlata penuria di titoli in uscita. Soul è uno di quei film tanto rimbalzati dalla sala, che alla fine ha visto luce in streaming su Disney+.

    Ritorno - grande ritorno - di Pete Docter dopo cinque anni da quel meraviglioso Inside Out. Soul rappresenta per certi versi un nuovo inizio in quel della Pixar, ma al contempo per l'industria in generale, nell'attesa di capire se il futuro sarà lo streaming o la sala.

    Detto…

  • Once Upon a Time… in Hollywood

    Once Upon a Time… in Hollywood

    ★★★½

    Il cinema non va di certo spiegato, ma non dovrebbe neanche portare a doversi leggere informazioni e dettagli vari per essere compreso. È purtroppo questo il caso di C’era una volta a Hollywood, un film dal contesto storico pazzesco, ricco nella regia, nei dettagli e nei caratteristici dialoghi di Tarantino che regalano momenti struggenti e intensi, ma che va dimenticandosi di tutto il resto. È una dichiarazione d’amore per un mondo Hollywoodiano (e cinematografico) che non esiste più, cadendo peró…