Mortal Kombat

Mortal Kombat ★★

Fosse stato tutto il film come i primi cinque minuti, non dico sarebbe stato un capolavoro, ma un film godibile dalle parti di The Raid assolutamente sì. Mortal Kombat ha invece un'involuzione nel quale vorrebbe prendersi sul serio, ma fallisce miseramente perché, uno: non è una tipologia di film che dovrebbe prendersi sul serio; due: lo fa sembrando un b-movie fuori tempo massimo.

Ne esce così una pellicola lenta e tediosa, che fortunatamente dura il giusto, e che ha all'interno un inizio e una fine adrenalinica e davvero tanto sfiziosa, ma che non viene purtroppo supportata da un corpo centrale congeniale o minimamente interessante.

Un'occasione sprecata e che lascia con la bocca amara, anche perché - e lo ripeto - la resa non è male e i combattimenti gasano parecchio. Tutti elementi che lasciavano presagire ben altro.