RSS feed for HorrorEstremo

Favorite films

Don’t forget to select your favorite films!

Recent activity

All

Recent reviews

More
  • Pigsty

    Pigsty

    ★★★★★

    'Ho ucciso mio padre, mangiato carne umana …. tremo di gioia.”
    Dopo TEOREMA Pasolini torna a focalizzare la sua attenzione sulla famiglia, borghese ma non solo, specchio inesorabile dei conflitti sociali e generazionali del secondo dopoguerra e sfociati nelle manifestazioni vibranti degli anni '60.
    Per farlo questa volta attraversa confini estremi che ritroveremo nel suo lavoro più celebre, osannato e criticato, ovvero 'SALO' O LE 120 GIORNATE DI SODOMA' del 1975, uscito postumo alla sua morte, avvenuta lo stesso anno.…

  • The Last House in the Woods

    The Last House in the Woods

    ★★★

    Dopo il periodo più buio del nostro cinema horror, gli anni '90 (escludendo il riuscitissimo DARK WATERS del 1993), nei successivi 2000, molto timidamente, videro la luce i primi colpi di sole che provarono ad illuminare, a fatica, un genere che rese grande il nostro cinema nel secolo scorso (e ahimè destinato per anni solo al ricordo oppure a opere mascherate da horror ma più tendenti al fantasy oppure al giallo sbiadito). Assieme a Lorenzo Bianchini (CUSTODES BESTIAE) e Ivan…

Popular reviews

More
  • On My Skin

    On My Skin

    ★★★★★

    In un periodo di vacche magre del cinema italiano, dove continuano ad imperversare film natalizi deliranti o pseudo opere comiche che finiscono per causare conati di vomito al posto dei sorrisi, qualcuno ha coraggio e forza per raccontare storie italiane vere e realmente accadute. Storie di cronaca nera oscure, scomode, poco chiare e difficili da digerire per i diretti interessati e non solo.
    Dopo documentari difficili da vedere ma assolutamente necessari, come '87 ORE – Gli ultimi giorni di Francesco…

  • Greener Grass

    Greener Grass

    ★★★★½

    Bomba! Dopo gli esilaranti cortometraggi GREENER GRASS e ARRIVAL, rispettivamente del 2015 e del 2017, Jocelyn DeBoer e Dawn Luebbe decidono di ampliare quell'universo weird ed estremo, presente a livello embrionale nei sue short citati, sfornando una delle opere grottesche più originali e destabilizzanti del 2019 (e forse dell'intero decennio prossimo alla conclusione).
    Jill e Lysa vivono in un mondo ovattato ed esteticamente perfetto, dove la competizione tra loro sembra determinare costantemente il loro presente e l'immediato futuro.
    Ad accomunare…