RSS feed for HorrorEstremo
  • Violence Voyager

    Violence Voyager

    ★★★★

    Se il cinema giapponese sembra aver abbandonato di recente l’anima weird ed estrema che lo ha sempre caratterizzato (esclusi i soliti nomi noti), ecco qualcosa di nuovo e piacevolmente malato partorito da un giovane dittico di registi del sol levante che, grazie ad una tecnica di disegno semplice e sperimentale, sforna un’opera impossibile da paragonare a quanto già visionato in passato. Simile a tanti ma uguale a nessuno. Ujicha (già autore di un film anime sulla falsa riga di questo)…

  • Zombie Flesh Eaters

    Zombie Flesh Eaters

    ★★★★

    'Quando i morti usciranno dalla tomba, i vivi saranno il loro sangue'!
    Lucio Fulci ancora oggi, a 24 anni dalla sua scomparsa, rimane un punto di riferimento obbligato e ineguagliabile per tutti gli appassionati, spettatori e addetti ai lavori, del genere horror. 'Terrorista di generi', 'poeta del macabro' e 'il padrino del gore' sono solo alcuni degli appellativi, spesso ad opera di illustri colleghi, che cercarono di definire la sua immensa grandezza e genialità nel rinvigorire e tenere in vita…

  • Eye for an Eye

    Eye for an Eye

    ★★★★

    Paco Plaza, celebre per la serie REC, abbandona l'horror classico e tradizionale creando un crime drammatico solido, robusto e ben strutturato, che ha sicuramente nel finale il suo vertice e punta di diamante.
    Mario, un uomo esemplare che vive in un piccolo paese sulla costa galiziana, è prossimo a diventare padre e nella casa di riposo per anziani dove lavora come infermiere è apprezzato da tutti. Quando il narcotrafficante più noto della zona, Antonio Padín, recentemente rilasciato dal carcere per…

  • Color Out of Space

    Color Out of Space

    ★★★★

    Il ritorno alla regia dopo tanto tempo, con un nuovo film estremo, del sudafricano Richard Stanley, autore di pellicole cult dei primi anni ’90 come HARDWARE e DUST DEVIL, non poteva essere più travolgente e gratificante visivamente di questo nuovo, l’ennesimo (non va dimenticato COLOUR OF THE DARK del nostro Ivan Zuccon) adattamento cinematografico del racconto ‘The Colour Out of Space’ del 1927 di Howard Phillips Lovecraft, uno dei giganti della letteratura horror di sempre e che non necessita di…

  • ReGOREgitated Sacrifice

    ReGOREgitated Sacrifice

    ★★★

    Secondo capitolo della tanto 'acclamata' VOMIT GORE (quattro i capitoli in totale) diretta dal misterioso Lucifer Valentine, con protagonista la sua musa ispirata ed ispiratrice Ameara Lavey (nipote presunta del famoso satanista Anton LaVey e venuta a mancare nel 2017 a soli 34 anni) nei panni di Angela Aberdeen, personaggio femminile perverso, malato, vittima di abusi sin dall'infanzia e tendente al suicidio, secondo un filo illogico, nonostante sia riportato a più riprese dallo stesso regista, con il suicidio di Kurt…

  • Brazil

    Brazil

    ★★★★★

    BRAZIL, considerato da molti l'apice del regista Terry Gilliam, è un affascinante quanto inquietante film distopico, grottesco e surreale ambientato 'da qualche parte nel ventesimo secolo', in un mondo oppresso e prigioniero della burocrazia, destinata questa a catalogare le persone come numeri e sigle, privandole in automatico di libertà di coscienza, autocritica e desiderio di conoscenza. Un'opera ricchissima di fascino che riesce, oltre ad essere un evergreen del cinema, ad anticipare molti limiti, come le catalogazioni di stili di vita…

  • One Child Nation

    One Child Nation

    ★★★★½

    Nel 1979 la Repubblica Popolare cinese, a seguito della crescita demografica per portò il paese a superare il miliardo di persone, istituì la 'politica del figlio unico', attraverso una 'pianificazione familiare' che vide nel partito comunista il suo artefice e punto di riferimento per apparati del regime trasformati in macchine di guerra contro il popolo stesso. Una politica che iniziò in maniera capillare a partire dal 1982, grazie ad una massiccia propaganda, non solo attraverso i mass media ma anche…

  • Caged

    Caged

    ★★★

    Torture erotico olandese (da non confondersi con l'omonimo film francese del 2010) dedicato alla figura sensuale e misteriosa di una insaziabile ninfomane, costretta a fare i conti con le sue libertà per nulla rinnegate nonostante le estreme premesse. A scombussolare le sue peccaminose vicissitudini, vengono seguite tre linee temporali completamente differenti. Una basata esclusivamente sui flashback, afferenti incontri sessuali molteplici e bisessuali, una mentre si trova in seduta da un analista, ed infine l'ultima, la più estrema, afferente al sequestro…

  • Uncut Gems

    Uncut Gems

    ★★★★½

    I fratelli Safdle, dopo HEAVEN KNOWS WHAT e GOOD TIME, riescono a confermare non solo quanto di buono mostrato nei loro primi due lungometraggi, bensì alzano vertiginosamente l'asticella della qualità narrativa, estetica e dinamica con una pellicola furibonda, ansiogena e folle. Un film destinato, sopratutto grazie ad un finale shock, imbottito di adrenalina e inaspettato, a lasciare senza fiato lo spettatore dopo una maratona di ben 135 min, tempo tutt'altro che facile da gestire per una storia urbana come questa.…

  • The Girl Next Door

    The Girl Next Door

    ★★★★½

    Horror drama basato sul romanzo omonimo di Jack Ketchum del 1989, a sua volta ispirato ad una tragica storia vera (avvenuta nel 1965 a Indianapolis) e afferente alla triste vicenda di Sylvia Likens (della quale non scriverò nulla per non anticipare eventuali spoiler).
    THE GIRL NEXT DOOR è quello che si può definire in maniera spiccia come 'un pugno nello stomaco'. Un film che inizia come un dramma dei ricordi d'infanzia, per tramutarsi ben presto in un horror estremo scioccante…

  • Law and Order

    Law and Order

    ★★★★½

    LAW AND ORDER, uno dei primi documentari di Frederick Wiseman, fotografa al meglio la tensione sempre più elevata tra le forze dell'ordine e alcune comunità afro americane in un anno, il 1968, che vide la morte di uno dei leader più importanti della minoranza nera negli Stati Uniti, Martin Luther King.
    Wiseman segue in prima persona la quotidianità di alcuni poliziotti di Kansas City, i quali devono far fronte ogni giorno a situazioni estreme, con ladri, balordi e alcolizzati locali,…

  • Pororoca

    Pororoca

    ★★★★

    POROROCA, realizzato lo stesso anno di LOVELESS di Andrej Zvjagincev, è un 'disturbing drama' straziante e nero come la pece, che affronta come il film russo citato lo shock della scomparsa improvvisa di un figlio (bambina questa volta). L'opera del romeno Constantin Popescu, pur mantenendo una forte componente stilistica europea simile ad Haneke e a quella del suo connazionale Cristian Mungiu, si avvicina per intensità, caparbietà (o testardaggine) e dolore lacerante genitoriale mostrato nel film CHANGELING di Clint Eastwood. Un…