RSS feed for Francesco
  • Abominable

    Abominable

    ★★

    Abominable.

  • The Lion King

    The Lion King

    ★★★★

    [...] In questo caso l’aderenza alla sceneggiatura è voluta e cercata e è il vincolo cardinale della sperimentazione di Favreau. La sequenza delle azioni è praticamente identica a quella del film del 1994 ma di fatto permette alterazioni potenzialmente sconvolgenti: le scene possono essere accorciate (ad esempio il numero musicale “Sarò re”/”Be Prepared”) o, più spesso, allungate (la progressione di casualità che porta lo sciamano Rafiki a scoprire che l’Erede è sopravvissuto); si può trovare un margine di improvvisazione (ad…

  • Left Behind

    Left Behind

    ½

    Some holy shit indeed.

    Forced to watch it on a 12 hour bus trip in Newfoundland, Canada. Jumped out of the window before.

  • Toy Story 4

    Toy Story 4

    ★★★

    [...] Considerazioni amare: la saga era terminata al terzo film, se non al secondo; la ricerca di nuovi conflitti a costo della coerenza svela un complesso di inferiorità rispetto ai film precedenti e rispetto ai film per adulti; per rappezzare la volatile ideologia di Woody si sacrificano i complessi equilibri corali che arricchivano i primi film e erano un marchio di fabbrica delle creazioni di John Lasseter; l’ansia da abbandono, che non ha mai caratterizzato i film di Toy Story…

  • A mano disarmata

    A mano disarmata

    ★★

    Meglio leggere il libro. Il film è imbarazzante e ovviamente precoce (non hanno potuto usare i nomi veri). Didascalismo, casting e retorica da fiction Rai. Claudia Gerini forse alla sua migliore prova in carriera, ma sprecata. Mirko Frezza nel suo ruolo tipico non può sbagliare.
    Impietoso il confronto con quello che hanno saputo fare raccontando la storia italiana recente sceneggiatori come Rulli e Petraglia, Giordana e Bellocchio, e questa era una storia che meritava quel livello di finezza e riflessione. Speriamo in futuro. Nel frattempo, per l'amor del cielo: sciacquarsi gli occhi con il libro di Federica Angeli.

  • The Traitor

    The Traitor

    ★★★★★

    Per me poteva durare anche il doppio.

  • Dumbo

    Dumbo

    ★½

    Credo che sia la prima volta in vita mia che do un voto cosí basso a un film Disney. Fiducia tradita.

  • C'è tempo

    C'è tempo

    ★½

    Questo film è una trapunta di riferimenti ideologici bulimicamente assortiti e scorrelati tanto da perdere ogni valore o significato e lasciar trasparire la approssimatezza da pantomima di personaggi, azioni e dialoghi e la consapevole e diabolica ricerca del peggiore casting concepibile, con l'eccezione del povero Fresi esposto a un tour de force che nessun cachet potrà mai ricompensare.

    Sembra un lungometraggio fatto con gli scarti di cortometraggi scolastici mai approvati per manifesta ingenuità e derivazione, una produzione condotta senza un'autorità…

  • The House That Jack Built

    The House That Jack Built

    ★★★

    Let me say: prot.

  • Fyre

    Fyre

    ★★★½

    Apparently being enthusiastic is not enough to deliver. Go figure.

  • Soldiers in Hiding

    Soldiers in Hiding

    ★★★½

    Companion piece to Leave No Trace.

    On YouTube: www.youtube.com/watch?v=LC4G-JUnMFc

  • Cold War

    Cold War

    ★★★★

    Ma quindi Cold War è il La La Land per chi è stufo di campare? Non me lo sarei mai aspettato. C'è pure Celentano.