RSS feed for Luca

Favorite films

Don’t forget to select your favorite films!

Recent activity

All

Recent reviews

More
  • Io sono Tempesta

    Io sono Tempesta

    ★★★★

    I primi dieci minuti di "Io sono Tempesta" ti pongono nella condizione di dire "ok, sappiamo tutti esattamente come andrà a finire il film, speriamo almeno che ci arrivi per bene e ci intrattenga": l'imprenditore Numa Tempesta, ricchissimo, cinico, spietato e senza cuore, deve scontare un anno di servizi sociali in una casa d'accoglienza. Ecco, esatto. In realtà il film sorprende e si evolve in maniera un po' differenza: Numa scoprirà un briciolo di empatia per i poveracci con cui…

  • Slap the Monster on Page One

    Slap the Monster on Page One

    ★★★★

    Per essere un film calato nel contesto della contestazione dei primi anni '70, "Sbatti il mostro in prima pagina" è un film assai moderno e attuale. Il fulcro intorno a cui ruota intorno un'esile trama gialla è che un quotidiano, chiamato "Il Giornale" (prima della fondazione di quello di Montanelli, ma in modo profetico per l'evoluzione che questa testata ha avuto), in vista delle elezioni manipola l'elettorato fornendo una sua interpretazione di un delitto in modo da denigrare la contestazione…

Popular reviews

More
  • I Am the Pretty Thing That Lives in the House

    I Am the Pretty Thing That Lives in the House

    ★½

    Perché ho visto questo film? Mah, mi piaceva il titolo, e di solito i film di fantasmi mi attirano abbastanza. Me ne sono pentito quasi subito: sì, storie di fantasmi, ma qua sembra che il modello sia l'odiatissimo "A ghost story", per il ritmo soporifero e il punto di vista, ma privo della sensazione del tempo che almeno quel film proponeva. Lo spunto nasce da un'infermiera/badante che va ad assistere un'anziana scrittrice horror. La storia della ragazza si sovrappone a…

  • Happy as Lazzaro

    Happy as Lazzaro

    ★★★★★

    Avevo sentito parlare non poco di questo piccolo film italiano, girato dalla brava attrice, ed ero molto curioso. E' sicuramente un film imperfetto, con diverse ingenuità anche narrative, ma sicuramente di grande potenza. E' difficile da riassumere: possiamo dire che parla di una comunità rurale che vive in schiavitù fuori dal tempo, e di come si integra nella società quando viene "liberata". La figura di Lazzaro, una figura semi-messianica ma anche idiota, fa da collante a queste due fasi, che…