RSS feed for sebastian_drogo

Favorite films

Recent activity

All

Recent reviews

More
  • Payroll

    Payroll

    ★★★

    Il mio problema con gli heist movies (cioè i film di rapina) è presto detto: per quanto il piano sia ben congegnato e spesso abbia successo, raramente gli autori del colpo finiscono bene.
    Qui si potrebbe discettare a lungo di come una certa morale borghese diriga le sceneggiature in cui i "cattivi", alla fine debbano pagare per le loro colpe, ma al contempo accarezzi i ribelli con quadri tratteggiati e in qualche caso ammalianti dei suddetti criminali.
    Anche questo esempio…

  • Elvira Madigan

    Elvira Madigan

    ★★★½

    Nell'estate del 1889, un tenente dell'esercito svedese abbandona moglie e figli e diserta per scappare con la sua amata, una equilibrista famosissima all'epoca.
    Bo Widerberg tratteggia con tenue lirismo la vicenda fino alla sua tragica conclusione, dando spazio alle sensazioni, alla natura, ai colori tenui del cielo che riflettono quelli più cupi del cuore.

Popular reviews

More
  • Don't Be Bad

    Don't Be Bad

    ★★★★

    Ciò che resta di Pasolini negli anni duemila lo dobbiamo a Claudio Caligari che purtroppo non c'è più.
    Due sconfitti dalla vita che, nonostante tutto, cercano un loro posto nel mondo, anche se sanno che non c'è da nessuna parte.
    Finalmente una pellicola che rappresenta degnamente il cinema italiano agli Oscar.
    Ciao Claudio.

  • The Great Beauty

    The Great Beauty

    ★½

    Sorrentino ha un ego smisurato: che nel cinema non è
    esattamente un peccato, ma da Orson Welles(scusateci
    per il paragone) in poi anche occasione per rovinose cadute:
    ed è proprio questo, la grande bellezza, un capolavoro al
    contrario, un esperimento fallito, la volontà di creare qualcosa
    di epocale, che diventa epocale per le ragioni sbagliate.
    Lasciamo stare Fellini, per favore: ogni paragone con la dolce
    vita o 8 1/2 sarebbe crudele e fuori luogo, per il povero
    Sorrentino.
    Unica consolazione…