Paris Is Always Paris ★★★½

Emmer abbraccia affettuosamente con lo sguardo il manipolo di villeggianti e la ville Lumiere, assistito da un Aldo Fabrizi disumanamente
bravo.