They Call Me Jeeg Robot ★★★★½

A modo suo prende "Non essere cattivo", altro film italiano di un bello senza misura, e lo traduce con un linguaggio moderno, contemporaneo e internazionale. Non si porta dietro alcuna retorica, né perbenismo; non ha paura di niente, tantomeno della censura. È forse, sempre insieme a Caligari, uno degli esempi più autentici di cinema italiano. Una roba che viene dalla voglia ma anche dal saper fare. Dai mezzi spicci ma usati bene. Una roba di periferia.

Per tutto il resto: www.i400calci.com/2015/11/una-recensione-seria-lo-chiamavano-jeeg-robot